Messa a terra impianto elettrico

Perché pensare alla messa a terra dell’impianto elettrico? La legge stabilisce che il funzionamento degli impianti di messa a terra deve essere controllato prima della messa in servizio e poi periodicamente per accertarne l’efficienza e garantire la sicurezza.

Immagine di una matassa di filo elettrico giallo verde per la messa a terraLa messa a terra serve a portare un elemento che conduce elettricità allo stesso potenziale elettrico del terreno. In questa maniera l’impianto di messa a terra realizza una protezione contro una folgorazione (scossa) o un corto circuito.

La manutenzione degli impianti elettrici include anche la verifica del buon funzionamento della messa a terra e grazie ad opportuni strumenti è possibile accertare che l’impianto di messa a terra sia ancora pienamente efficiente ed escludere che non abbia subito alterazioni nel tempo.

Messa a terra impianto elettrico Roma: obiettivi

Installare un sistema di protezione come la l’impianto di terra è fondamentale per rendere sicuri gli apparati elettrici collegati all’impianto che fornisce l’energia elettrica in casa.

Gli elementi che usiamo per realizzare un impianto di messa a terra sono:

  • Il dispersore: questo elemento serve a disperdere la corrente nel terreno
  • Il conduttore di terra: la sezione del conduttore di terra collega tra di loro i vari dispersori.
  • Il collettore principale di terra: questo elemento potrebbe essere rappresentato come un nodo verso il quale convergono, da una prospettiva i conduttori di protezione e equipotenziali e dall’all’altra il dispersore. Il collettore puoi immaginarlo come una stazione dove si snodano vari treni.

Messa a terra impianto elettrico: a cosa serve

La messa in sicurezza degli impianti elettrici è fondamentale per fare in modo che la corrente vada nella giusta direzione, anche nei  casi in cui imprevisti come un corto circuito sulla linea elettrica o un guasto elettrico.

L’impianto di terra è dotato di rilevatori in grado di intercettare e bloccare un eventuale dispersione di corrente.

Non sottovalutare il rischio di un impianto elettrico non a norma da questo punto di vista. Gli incidenti gravi e potenzialmente fatali per folgorazione elettrica sono molti e potrebbero essere prevenuti ed evitati con un buon adeguamento dell’impianto elettrico.

Messa a terra impianto elettrico normativa

Gli impianti di terra sono regolati da alcune leggi che puoi reperire qui, Occorre dire che esiste anche una normativa sull’adeguamento dell’impianto elettrico.

Se il tuo impianto elettrico è stato realizzato prima della Legge 46/90 dovrai mettere in sicurezza il tuo impianto con la messa a terra e renderlo idoneo.

Messa a terra obbligatoria dopo il 2008?

Se il tuo impianto è stato realizzato dopo l’entrata in vigore della legge 46/90 il tuo impianto elettrico andrà adeguato secondo la normativa del DM/2008.

Messa a terra normativa: perché rispettarla

Il motivo principale per cui rispettare l’obbligo sulla messa a terra è senz’altro quello di tutelare la salute e la vita di coloro che frequentano la tua casa, il tuo locale commerciale, la tua azienda o il tuo condominio.

Essere scrupolosi in tal senso può evitare incidenti pericolosi e potenzialmente mortali con rischi di folgorazioni.

Impianto di terra a norma di legge

Gli impianti elettrici a norma di legge non sono un optional ma un obbligo anche dal punto di  vista legale e non solo morale come abbiamo scritto sopra. Le leggi in materia di impianti di terra sono state stabilite con il preciso scopo di evitare gli indenti con rischi mortali e non rispettarli comporta delle conseguenze:

  • dal punto di vista legale: se sei un amministratore di condominio o un titolare d’azienda potresti andare incontro a sanzioni penali nel caso in cui qualcuno subisse una scossa elettrica nel condominio o nell’azienda. In caso di morte si rischia anche l’incriminazione per omicidio colposo.
  • dal punto di vista morale: avere sulla coscienza il peso di un vita spezzata a causa di una negligenza per non aver rispettato l’obbligo sull’impianto di terra potrebbe tormentarti per tutta la vita.

Avere un impianto elettrico a norma di legge ti risparmierà spiacevoli conseguenze sotto tutti i punti di vista.

 

Leggi anche l’articolo dedicato all’ argomento: verifica impianti messa a terra ogni quanto va fatta?

 

Impianto messa a terra casa: hai dei dubbi? Contattaci

Contattaci per una consulenza gratuita. Un nostro esperto effettuerà un sopralluogo gratuito per valutare il modo in cui è realizzato il tuo impianto elettrico e identificare eventuali criticità. Ad esempio potrebbe mancare il salvavita e i vari elementi di cui abbiamo parlato prima e che compongono la messa a terra, come i collettori, conduttori etc…

Con i nostri tecnici potrai valutare gli interventi da fare e quali sistemi di messa a terra installare, le tempistiche di realizzazione e i costi dell’intervento per mettere il tuo impianto elettrico.

 

 

 

 

complila il form

ultima recensione

-Servizi a Privati ed a Imprese
Voto
9 / 10 Stelle

Servizio impeccabile, l'impianto è stato realizzato nei termini e nelle condizioni stabilite, rispetto il preventivo fino all'ultimo centesimo!
Realizzazione Impianto Elettrico
Data: 17/05/2017

servizi elettrici a roma

Operiamo in totale sicurezza e nel rispettato di tutte le normative vigenti al fine di offrirti servizi affidabili e capace di rispondere agli standard qualitativi più elevati.

impianti elettrici

impianti elettrici

Siamo specializzati nella realizzazione di impianti elettrici civili ed industriali.

sicurezza

sicurezza elettrica

I nostri impianti rispettano i requisiti di sicurezza ed affidabilità, tutelando te e la tua casa.

allarme

impianto allarme

Ci occupiamo della realizzazione di impianti di allarme di ogni tipologia, con o senza fili.

© 2019 ELETTRICISTA ROMA | Installazione – Manutenzione Impianti - P.IVA 14710521007

Privacy e Cookie Policy